Paolo Soro

Dr. Paolo Soro CPA Firm - Dipendenti a tempo determinato

Lavoratori a tempo determinato: La nuova disposizione interviene sulle ragioni giustificatrici del contratto, abolendole; il contratto a tempo determinato può essere stipulato per un massimo di trentasei mesi, comprensivi di eventuali proroghe (fino a un massimo di otto), per qualsiasi tipo di mansione; il numero complessivo dei rapporti non può superare il 20% dell’organico complessivo.
comments powered by Disqus
top